La marcatura CE di porte pedonali per uso esterno è disciplinata dalla norma UNI EN 14351-1 che ne definisce i requisiti obbligatori da dichiarare:
• permeabilità all’aria
• tenuta all’acqua
• resistenza al carico del vento
• trasmittanza termica
• isolamento acustico

Inoltre esistono requisiti che ogni produttore può decidere volontariamente di includere all’interno dei valori che accompagnano la marcatura CE.
Tra questi figurano anche:
• la classe di resistenza alle effrazioni
• la resistenza al fuoco
È importante sottolineare che la marcatura CE non impone limiti prestazionali. Il suo scopo è quello di evidenziare
la “qualità” di un prodotto intesa come “l’insieme delle caratteristiche che lo rendono idoneo allo specifico utilizzo per cui il prodotto è stato acquistato”. La filosofia della direttiva è, pertanto, quella della assoluta trasparenza delle informazioni.